Villaggio Globale

Villaggio Globale, mediante un sistema di articoli connessi fra loro e scritti da scienziati, docenti universitari o da divulgatori specializzati, affronta su argomenti monotematici i problemi che preoccupano l’attuale società e stanno mettendo in pericolo la vivibilità delle generazioni future.

Clima

Il 2017 campione di siccità degli ultimi due secoli

Per trovare un anno simile bisogna andare indietro al 1945, anche in quell'anno ci furono 9 mesi su 12 pesantemente sotto media (il deficit fu -29%, quindi leggermente inferiore). Dal punto di vista termometrico il 2017 ha fatto registrare, per l'Italia,un'anomalia di +1,3°C al di sopra della media del periodo di riferimento convenzionale 1971-2000, chiudendo come il quarto più caldo dal 1800 ad oggi

[...]

Letto 1409
0
Commenti
Leggi tutto

«Perito Moreno», il ghiacciaio che non arretra

L'Istituto triestino di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale guida una campagna finanziata dal ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano per analizzare il famoso e «misterioso» ghiacciaio e i cambiamenti climatici

[...]

Letto 1369
0
Commenti
Leggi tutto

E la risposta sul clima? l'anno prossimo...

I segnali preoccupanti che vengono dall'incalzare dei cambiamenti climatici non preoccupano minimamente i partecipanti al vertice mondiale sul clima di Bonn (Cop23) visto che passi concreti non sono stati fatti e ci si è aggiornati all'anno prossimo per verificare la fattibilità dell'accordo di Parigi

>> La cronaca

[...]

Letto 1312
0
Commenti
Leggi tutto

Fotografie del presente per capire il futuro

Gli impatti dei cambiamenti climatici in Italia. «I cambiamenti climatici non sono un problema ambientale, né un problema lontano nel tempo o che riguarda solo i Paesi più vulnerabili. Sono un problema economico tra i più importanti ed urgenti da risolvere»

[...]

Letto 1740
0
Commenti
Leggi tutto
Foto di Frezzotti M. Enea-Pnra

Clima, in attesa delle misure di Cina e Usa

Si apre la Cop23 per concordare le regole per l'applicazione dell'accordo di Parigi per mantenere il riscaldamento globale al di sotto dei 2°C rispetto al periodo preindustriale ma ad aprile scorso è stato raggiunto un picco di 412 ppm di CO2. Dei 36 miliardi di tonnellate di CO2 a livello globale ogni anno, il 30% è emesso dalla Cina, il 15% dagli Stati Uniti e solo il 10% dall'Europa

>>> Il vento come motore [...]

Letto 1781
0
Commenti
Leggi tutto

Il vento come motore del clima nella formazione e nell'estensione del ghiaccio marino

Il ghiaccio marino o banchisa di ghiaccio è un elemento fondamentale del sistema climatico e il suo ciclo stagionale influenza la dinamica globale del clima a causa della sua interazione con l'albedo planetario, la circolazione atmosferica e oceanica oltre ad essere un essenziale componente dell'ecosistema marino polare.

I meccanismi che guidano la variabilità del ghiaccio marino a causa delle forzanti ambientali naturali ed antropiche sono ancora poco compresi.

La ricerca pubblicata sulla rivista «Nature Communications» [...]

Letto 1422
0
Commenti
Leggi tutto

L’estate passata è solo l’inizio?

Simulazioni ad alta risoluzione eseguite da Isac-Cnr con il modello globale EC-Earth, nello scenario più estremo RCP8.5 prevedono per la metà di questo secolo un aumento delle temperature estive superiore ai 3°C rispetto al presente su tutta Italia. Per questi motivi l?estate appena trascorsa, seconda solo a quella del 2003, potrebbe avere fra non troppi anni delle agguerrite concorrenti a contendersi il podio

[...]

Letto 2235
0
Commenti
Leggi tutto

Anche i Grandi producono fake news

Trump ha dichiarato: «la guerra al carbone è finita». Putin quando era riluttante a firmare il Protocollo di Kyoto affermò che con l'aumento delle temperature si sarebbe risparmiato in cappotti. E se gli accordi sono lontani non resta che riflettere sulla possibilità «intanto» di adattarsi alle situazioni che mutano per convivere con i mutamenti e difendersi dai rischi

[...]

Letto 2684
0
Commenti
Leggi tutto
© MeteoWeb

L'emergenza climatica non più rinviabile

...Ci impone di agire subito e questo superando i rimpalli tra istituzioni locali, regionali e nazionali... Il Wwf chiede al Parlamento una sessione urgente e straordinaria sulle azioni messe in campo sull'adattamento ai cambiamenti climatici e sulla decarbonizzazione. Legambiente: «Non è più rinviabile l'approvazione del Piano nazionale di adattamento al clima. Cng: la «spiccata antropizzazione e cementificazione, che impedisce alle acque piovane di infiltrarsi nel sottosuolo, facendole invece scorrere rovinosamente in superficie»

[...]

Letto 4305
0
Commenti
Leggi tutto