Villaggio Globale

Villaggio Globale, mediante un sistema di articoli connessi fra loro e scritti da scienziati, docenti universitari o da divulgatori specializzati, affronta su argomenti monotematici i problemi che preoccupano l’attuale società e stanno mettendo in pericolo la vivibilità delle generazioni future.

Politica&Ambiente

Uno stadio... quasi nel fiume

L'ansia per uno stadio nell'ansa di un fiume: il caso di Tor di valle a Roma. La pericolosità idrogeologica deve rientrare tra le scelte strategiche di un Paese fragile. Circa l'aspetto ecologico tristemente osserviamo che l'ecologia, quella seria, sta scomparendo dall'orizzonte politico, come abbiamo osservato in un recente intervento; e, in quest'ambito, continua ad essere esclusa la visione geologica

[...]

Letto 4532
0
Commenti
Leggi tutto
foto di Michele Tropiano

Ma questa è l'acqua che si beve in Puglia?

Un'agghiacciante sequenza di foto di Michele Tropiano segnala un evidente inquinamento del Pertusillo. «La diga del Pertusillo alimenta vari acquedotti di Puglia, Calabria e Basilicata ed è un patrimonio naturale inestimabile» evidenzia Piernicola Pedicini in una interrogazione urgente alla Commissione Ue

[...]

Letto 4426
0
Commenti
Leggi tutto

Dall'Ue un aiuto per l'attuazione delle politiche ambientali

Una novità per migliorare l'attuazione sia della politica ambientale dell'Ue sia delle norme stabilite di comune accordo. Si inaugura così una nuova procedura. La Commissione, insieme agli Stati membri, affronterà le cause alla radice delle carenze di attuazione e troverà soluzioni, prima che i problemi diventino urgenti

[...]

Letto 4224
0
Commenti
Leggi tutto

Ogm, no a nuove colture in Europa

Greenpeace: «Brutto scivolone dell'Italia che ha votato a favore degli Ogm». «Il voto italiano a favore della coltivazione dei tre mais Ogm, oltre a dare la zappa sui piedi all'agricoltura europea, è pura ipocrisia, dato che in Italia queste colture sono già vietate. Come spiega il ministro Martina questo autogol?»

[...]

Letto 3998
0
Commenti
Leggi tutto

Ue, declassato l'incenerimento dei rifiuti

«Non possiamo continuare a sprecare il nostro denaro e risorse in sussidi. Disinvestimento dai waste-to-energy è necessario se vogliamo creare i giusti incentivi per una economia circolare»

[...]

Letto 3623
0
Commenti
Leggi tutto

Il 96% in più di specie aliene in 30 anni

Il responsabile Ispra: «Il problema dell'introduzione intenzionale o inconsapevole delle specie aliene riguarda moltissimi settori della società, dai pescatori ai cacciatori, dai vivaisti ai professionisti in campo agricolo e forestale. Per questo occorre promuovere la partecipazione attiva della popolazione nelle attività di risposta alle specie invasive, incoraggiando comportamenti responsabili che riducano il rischio di ulteriori introduzioni indesiderate»

[...]

Letto 4876
0
Commenti
Leggi tutto

Per vigilare sull'ambiente ora c'è una rete

Lunedì 16 gennaio si svolgerà il primo Consiglio del Sistema nazionale (Consiglio Snpa), al quale parteciperanno anche alcuni di coloro che si sono fatti promotori e sostenitori del progetto di legge che, dopo un iter lungo e tormentato, ha concluso il suo percorso nel giugno 2016 in Parlamento

[...]

Letto 2968
0
Commenti
Leggi tutto
foto di V. Stano

Lo scandalo Sistri continua

Per tutte le imprese assoggettate al Sistri continua ad applicarsi il doppio binario e le sanzioni applicate per la tracciabilità dei rifiuti sono quelle relative alla corretta gestione del Formulario di identificazione rifiuto (Fir) e del Registro di carico e scarico rifiuto e del Modello unico di dichiarazione ambientale (Mud). Avviato nel 2009 non è entrato ancora in vigore

[...]

Letto 3125
0
Commenti
Leggi tutto