Villaggio Globale

Villaggio Globale, mediante un sistema di articoli connessi fra loro e scritti da scienziati, docenti universitari o da divulgatori specializzati, affronta su argomenti monotematici i problemi che preoccupano l’attuale società e stanno mettendo in pericolo la vivibilità delle generazioni future.

Politica&Ambiente

Le guide siciliane ancora senza una disciplina

Si tratta di effettuare la transizione delle figure già esistenti (Guide naturalistiche ed equipollenti) all'elenco speciale delle Guide di Media Montagna, ai fini di regolamentare il settore dell'escursionismo guidato e un potenziale di centinaia di guide interessate a questa fase storica per il turismo siciliano

[...]

Letto 3152
0
Commenti
Leggi tutto

Investire sulla biodiversità biologica

«Se stiamo andando a salvare la biodiversità, abbiamo bisogno di lavorare con questi settori che dipendono dalla biodiversità e le cui attività hanno un impatto considerevole sulla varietà della vita sul nostro pianeta»

[...]

Letto 2312
0
Commenti
Leggi tutto

L'Ue ambigua, più aiuti al carbone

Secondo Greenpeace l'iniziativa potrebbe far fallire il passaggio alla rinnovabili per salvare il carbone. La Commissione ha anche proposto di far decadere una norma esistente che prevede che venga immessa in rete l'energia da fonti rinnovabili prima di quella da inquinanti centrali a carbone o nucleari

[...]

Letto 2357
0
Commenti
Leggi tutto

Clima, un negazionista alla Casa Bianca?

L'autore di numerose dichiarazioni insensate sul riscaldamento globale è stato eletto come mente degli Stati Uniti d'America. Queste solo alcune delle sue dichiarazioni in tema clima: «è stato creato dai cinesi per rendere meno competitiva l'industria americana...», «è una bufala costosa... perché fa molto freddo in Texas». Intanto continua a Marrakech la Cop22

[...]

Letto 3105
0
Commenti
Leggi tutto

Best available techniques per monitorare l’odore

Da un punto di vista normativo i principi della politica ambientale comunitaria, tendono a prevenire, ridurre e, per quanto possibile, intervenire sulla fonte delle cause di inquinamento e questo anche per le emissioni dove il miglior approccio al problema risulta di tipo preventivo, adottando soluzioni strutturali e gestionali che limitino l?impatto delle emissioni stesse

[...]

Letto 3054
0
Commenti
Leggi tutto

Rete Natura 2000 deve funzionare...

La Rete Natura 2000, a 24 anni dalla sua istituzione, vede coprire solo il 4% delle Amp dell?Ue, dato che è di gran lunga al di sotto dell?obiettivo del 30% considerato a livello internazionale dagli scienziati come necessario per sostenere la salute a lungo termine dei mari

[...]

Letto 4513
0
Commenti
Leggi tutto

I frutti avvelenati degli accordi sul clima

Prima l'intesa discussa di Parigi, poi la luna di miele fra Usa e Cina. Alcuni ambientalisti applaudono altri no. Si è riusciti a rompere la compattezza europea e quella dei movimenti. Le più grandi potenze economiche e finanziarie mondiali, cercano soluzioni politico-economiche che permettano il «traghettamento» dei vecchi equilibri creati dal «business» e dal potere contrattuale dei combustibili fossili verso nuovi equilibri sostitutivi che non hanno più il «business» dei combustibili fossili, almeno come perno [...]

Letto 5256
0
Commenti
Leggi tutto

Prevenzione, prevenzione e ancora prevenzione...

«Se davvero Casa Italia vorrà affermarsi con il modo nuovo dell'abitare servirà davvero cambiare radicalmente il modo di pensare di tutte le componenti che costituiscono l'industria delle costruzioni: progettisti, imprese, pubblica amministrazione, committenza. Ma anche sociologi, urbanisti, ricercatori, analisti. Tutti in grado di partecipare al disegno di città nuove in grado di rispondere alle nuove esigenze del vivere civile. E senza dimenticare, spiace rilevarlo, l'imprescindibile esigenza di controlli e verifiche che stronchino sul nascere quei [...]

Letto 5103
0
Commenti
Leggi tutto